Economia > Lavoro
RICERCA | Rapporto sulla sussidiarietà 2020/2021

Sussidiarietà e... lavoro sostenibile

Il Rapporto sulla Sussidiarietà 2020/2021, in collaborazione con Crisp (Centro di ricerca interuniversitario per i servizi di pubblica utilità) dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca, è dedicato ai cambiamenti nel mondo del lavoro, a livello globale e nazionale.

Le grandi evoluzioni in campo economico, sociale, tecnologico e ambientale che innescano profonde trasformazioni nel mercato del lavoro. Le nuove iniziative dall’Unione europea. I trend che stanno rivoluzionando le competenze e le conoscenze richieste dalle imprese. La trasformazione dell’organizzazione del lavoro e i nuovi standard nella selezione del personale.

Che contributo può dare il lavoro allo sviluppo sostenibile? Che impatto ha avuto la pandemia sul mondo del lavoro? Come può l’Italia tornare a crescere e creare nuovi posti di lavoro?

Il Rapporto Sussidiarietà e… lavoro sostenibile affronta questi interrogativi e offre interessanti prospettive a tutti i soggetti: imprese, sindacati, istituzioni, operatori.

Il Rapporto include una inedita ricerca quantitativa su oltre 2,5 milioni di offerte di lavoro online dal 2015 al 2020 che individua i cambiamenti in oltre 250 figure professionali.

Una indagine qualitativa condotta su un campione di direttori del personale mette in luce l’evoluzione in corso nella selezione dei candidati.

Il Rapporto contiene, inoltre, spunti e proposte di policy e strumenti per favorire le politiche attive del lavoro, mettendo sempre al centro le persone.

Il Rapporto 2021 si muove nel solco del percorso avviato dalle ricerche precedenti: Sussidiarietà e... giovani al Sud, Sussidiarietà e… PMI per lo sviluppo sostenibile e Sussidiarietà e… finanza sostenibile.

Prosegue così la riflessione su come il circolo virtuoso tra cultura sussidiaria e impegno per lo sviluppo sostenibile possa contribuire alla crescita dell’Italia, modernizzando il Paese e riducendo le diseguaglianze.

Contenuti correlati

VIDEO | Rapporto sulla sussidiarietà 2020/2021

Sussidiarietà e... lavoro sostenibile:
presentato il Rapporto annuale

15 LUG 2021 | Anna Ascani, Gian Carlo Blangiardo, Francesco Baroni, Alberto Brugnoli, Giovanni Fosti, Mario Mezzanzanica, Luigi Sbarra, Tiziano Treu, Alessandro Verrazzani, Giorgio Vittadini

Transizione ecologica e digitale rivoluzionano il mercato del lavoro. Quali sono i profili richiesti, le nuove professioni, i percorsi da intraprendere più appropriati?


COMUNICATO | “Sussidiarietà e... lavoro sostenibile”: dal posto al percorso

Presentato il Rapporto di Fondazione per la Sussidiarietà e Crisp

14 LUG 2021

Nei primi sei mesi 2021 le imprese hanno offerto 560.000 posti Nel 30% dei casi difficile o impossibile trovare candidati


WEBINAR | Presentazione del Rapporto sulla sussidiarietà 2020/2021

Sussidiarietà e... lavoro sostenibile: il paradosso di 200.000 posti vacanti

9 LUG 2021

Le imprese faticano a trovare gli addetti. Mentre avanzano transizione ecologica e digitale. La sfida è passare dall’idea dell’impiego fisso all’idea del percorso. Se ne discuterà il 15 luglio presso la sede del Cnel (e on line) con il presidente del Cnel, Treu, il leader della Cisl, Sbarra, studiosi ed esponenti del mondo economico


COMUNICATO | Rapporto sulla sussidiarietà 2021

Il 15 luglio presentato al CNEL il Rapporto sul lavoro sostenibile di Fondazione per la Sussidiarietà e Crisp

9 LUG 2021

Nei primi tre mesi del 2021 circa 200.000 posti vacanti nell’industria e nei servizi (1,5%), record da cinque anni

Ne hanno parlato

ilsussidiario.net | 29 LUG 2021
Clicca qui!