ARTICOLO | Documenti di "Atlantide" n. 42 (2018)

Energia e sviluppo: persone e innovazione nel futuro energetico

NOV 2020 | Emanuela Colombo

L’Africa è il continente con il più alto tasso di povertà energetica. Eppure è il continente più ricco di risorse energetiche e di materie prime. Su che cosa far leva per un possibile sviluppo?


Incontri tra protagonisti dei Paesi del Mediterraneo

I Giorni del Sud

12 NOV 2019

Per una considerazione del Mezzogiorno d’Italia non come periferia d’Europa ma come il centro di una delle aree di maggiore interesse al mondo. Il Marocco “ospite” della prima edizione


VIDEO | Scuola di formazione politica 2019 “Conoscere per decidere”

Nuovo nazionalismo e globalizzazione

5 APR 2019

Mentre la società globale sta avanzando non possono essere trascurate le identità nazionali e culturali. Come realizzare questa sintesi?


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 45 (2019)

La sovranità in un mondo globalizzato

MAR 2019 | Mario Draghi

Discorso in occasione della Laurea ad honorem in Giurisprudenza, conferita a Mario Draghi il 22 febbraio 2019 dall’Università di Bologna


ARTICOLO | Tema di "Atlantide" n. 42 (2018)

Il debito africano nel mirino della speculazione internazionale

MAR 2018 | Giulio Albanese

Parlare di democrazia, governance e diritti umani in Africa significa soprattutto prendere coscienza degli effetti negativi della finanziarizzazione dell’economia continentale, nella cornice della globalizzazione dei mercati


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 42 (2018)

Una terra da conoscere oltre i luoghi comuni

MAR 2018 | Luigi Mennella

Alla scoperta di una realtà oltre le carte geografiche. I popoli africani si sono distribuiti nel continente con logiche ben diverse da quelle che hanno portato conquistatori e controllori esterni a disegnarne l’attuale geografia


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 39 (2017)

La lunga marcia della popolazione mondiale e le sfide che ci attendono

MAR 2017 | Giuseppe Gesano

L’Africa subsahariana ha più di mezzo miliardo di persone in età lavorativa, che raddoppieranno in trent’anni. Si impongono misure straordinarie sia per il loro sostentamento, sia per non essere travolti da una massa priva di prospettive


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 38 (2016)

Sete di pace e sete di sviluppo: nuovi modelli per ridurre il divario tra Nord e Sud

NOV 2016 | Claudio Descalzi

Siamo 7 miliardi, ma l’82% è concentrato in Paesi che hanno un PIL medio di circa 5.000$ pro capite. Rispetto dei diritti umani e attenzione ai bisogni devono essere alla base della nostra strategia


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 38 (2016)

Dal Migration Compact al piano europeo per gli investimenti nei Paesi terzi

NOV 2016 | Nino Sergi

La crisi migratoria evidenzia la necessità di superare la frammentazione degli strumenti di azione esterna dell’Ue e di aggiornare l’approccio globale in materia di migrazione e mobilità. Puntare su cooperazione e del partenariato per uno sviluppo reciproco dei paesi interessati


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 37 (2016)

Un piano d’azione per disinnescare la bomba demografica

AGO 2016 | Gian Carlo Blangiardo

La crescita dell’Africa sub-sahariana è alimentata da generazioni di giovani, molti dei quali scelgono l’emigrazione nella vicina Europa. Un’azione condivisa di governo dei flussi di mobilità internazionale è irrinunciabile


ARTICOLO | Tema di "Atlantide" n. 37 (2016)

Migrazione, diritti umani e pluralità delle culture

LUG 2016 | Lorenza Violini

Fenomeni migratori mettono in crisi la cultura europea dell’accoglienza. Se domina il nihilismo - libertario o fondamentalista - come si potrà farvi fronte? I valori costituzionali comuni all’Occidente sono messi alla prova


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 37 (2016)

Migrazioni e Mediterraneo: cosa insegna la storia

GIU 2016 | Massimo Guidetti

Nella storiografia prevalente la civiltà europea appare frutto della “sedentarizzazione” dopo le invasioni barbariche. Ma questa immagine trascura la presenza pressoché in9nterrotta di movimenti di popolazione


ESSAY | Differences in identity and common good

Retrieving Origins and the Claim of Multiculturalism

2014 | A cura di Antonio Lopez e Javier Prades

The massive presence of immigrants in Europe, their ethnic, cultural and religious diversity, their insertion in the daily life of our societies, their at least incipient participation in democratic life


SAGGIO | Per una rinascita umana e culturale

Quale futuro per l'Europa?

2014 | A CURA DI GIULIO SAPELLI, GIORGIO VITTADINI

Che cosa sta accadendo nel Vecchio continente dopo la crisi recente? Quali cambiamenti ciò comporta per la governance delle istituzioni nazionali e transnazionali? Come restituire fiducia al tessuto economico e culturale?


ARTICOLO | Documenti di "Atlantide" n. 30 (2013)

L’educazione nel XXI secolo è una questione di “sicurezza”

NOV 2013 | Tony Blair

Di fronte al terrorismo la politica non basta. Occorre un’educazione capace di aprire le giovani menti all’idea dell’altro. L’intervento dell’ex premier inglese, Tony Blair, al Consiglio di sicurezza, 21 novembre 2013


ARTICOLO | Documenti di "Atlantide" n. 30 (2013)

Fraternità, fondamento e via per la pace

NOV 2013 | Papa Francesco

Il primo messaggio di papa Francesco per la Giornata mondiale della pace: la fraternità come dimensione essenziale dell’uomo. Senza di essa diventa impossibile la costruzione di una società giusta e di una pace solida e duratura


ARTICOLO | Tema di "Atlantide" n. 30 (2013)

L’ansia per la pace da Pio IX a papa Francesco

NOV 2013 | Francesco Occhetta

La Chiesa davanti alle guerre del Novecento, che hanno provocato un numero di morti tre volte superiore a quelli che si erano avuti dal I al XIX secolo. Quali tappe caratterizzano l’evoluzione della «teologia della pace» nei pontificati dall’Ottocento a oggi?


ARTICOLO | Primo Piano di "Atlantide" n. 30 (2013)

“Mare nostrum”, una scommessa sulla pace

NOV 2013 | Mario Mauro

Il 2013 è stato caratterizzato da una notevole instabilità in Nord Africa e Medio Oriente, regioni strategiche per il mondo. La portata storica di questi avvenimenti chiama l’Europa a una nuova politica verso il Mediterraneo


RICERCA | Rapporto sulla sussidiarietà 2011/2012

Sussidiarietà e... città abitabile

2011 | A CURA DI PAOLA GARRONE, CARLO LAURO

Analisi su casa, ambiente, trasporti e tempo libero nelle grandi città. La ricerca assume la prospettiva di coloro che vivono quotidianamente le criticità esistenti e illustra il contributo delle esperienze sussidiarie alla ricerca di soluzioni


RICERCA | Il lato virtuoso dell'immigrazione straniera

L'immigrato una risorsa a Milano

2011 | A CURA DI GIAN CARLO BLANGIARDO

Una città capace di premiare chi le si affida con fiducia. A Milano essere immigrati significa anche avere l’opportunità di partecipare alla costruzione del bene comune. Un’immigrazione non solo “problematica” ma costruttiva»

Clicca qui!