Istituzioni > Politica e Istituzioni

Pandemia e Società - III edizione

L’edizione 2021 della Scuola di Politica pone al centro del dibattito le dirompenti trasformazioni generate dalla pandemia globale che hanno sorpreso il mondo intero.

La Scuola di formazione politica “Conoscere per decidere”, promossa da Fondazione per la Sussidiarietà, Società Umanitaria e Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine ha l’obiettivo di offrire contenuti, criteri e ambiti di discussione utili a riformare e rivitalizzare la vita democratica.

È rivolta a tutti coloro, in particolare giovani, che sono impegnati a diverso titolo nella vita sociale e politica del Paese o siano intenzionati a farlo.

Intitolata “Pandemia e Società”, l’edizione 2021 pone al centro del dibattito le dirompenti trasformazioni generate dalla pandemia globale che hanno sorpreso il mondo intero.

I radicali e repentini cambiamenti, insieme al crollo di certezze assodate, coinvolgono (e travolgono) non solo la sfera sanitaria, ma anche quella politica, economica, umana.

L’infrangersi e il ridisegnarsi degli equilibri istituzionali e dei processi decisionali, le fragilità del tessuto sociale messe a nudo, la riscoperta del valore della solidarietà, la digitalizzazione tra opportunità e disparità, e soprattutto la necessità di rimettere al centro le persone, sono alcuni dei molti temi oggetto delle lezioni dell’edizione 2021 della Scuola.

Lavoro Personalizzato
Le lezioni saranno introdotte e moderate da un tutor, che guiderà anche i lavori del seminario di approfondimento. I partecipanti, al termine di ogni lezione, potranno inviare un proprio elaborato contenente domande e osservazioni inerenti alla tematica affrontata. I lavori dovranno essere mandati al tutor entro il lunedì successivo e saranno discussi nel seminario di approfondimento seguente

Accedi alle lezioni:

Contenuti correlati

VIDEO | La presentazione della Scuola di formazione politica 2021

Conoscere per decidere.
Pandemia e società

3 DIC 2020 | Pajno, Urbinati, Violante

La vita pubblica alla prova del virus. Quali cambiamenti per i modelli economici e politici?

Ne hanno parlato