Trimestrale di cultura civile

Nuova Atlantide N.7 - Dicembre 2022 | COSA SOSTIENE LA SOSTENIBILITA'?

Editoriale

Giuseppe Folloni

Appare sempre più estesa la consapevolezza che occorra raffreddare le cattive pratiche che determinano insostenibilità a livello globale. Con ricadute altamente critiche sulla vita sociale e individuale. Non mancano i tentativi strategici per imprimere una svolta significativa.

Sommario

Anteprima

Di un altro pianeta

La radice dello sviluppo sostenibile è un io in relazione

Cosa sostiene la sostenibilità non è solo l’andare a verificare lo stato di salute dei pilastri che la tengono o dovrebbero tenerla su. Sono conseguenze importanti, analisi necessarie. Ma c’è un prima.

Scenari

Crescita e frutti

La dignità dell’uomo ovvero sulla sostenibilità del bene

La visione antropocentrica non sfugge oggi a una massiva critica da parte della cultura contemporanea. Si tratta di un puntare l’indice piuttosto diffuso, che interessa anche un certo filone religioso. Secondo tale propensione, il ruolo dell’uomo verso la salvaguardia del pianeta deve essere radicalmente ripensato.


Pianeta unico

Un’oasi chiamata Terra

Davanti alla bellezza di un’opera d’arte è l’oggetto stesso a imporre un comportamento responsabile. La situazione è analoga a quella che viviamo nel presente rispetto all’ambiente naturale in cui siamo immersi.


Nuova architettura

L’economia globale in trasformazione: come si cambia il mondo?

Nel mondo globalizzato stanno accadendo un numero significativo di cose: alcune di esse spaventano, altre determinano confusione e producono tensioni, altre ancora mettono eccitazione. Tenuto conto di tali turbolenze ci si chiede come cambierà il volto del mondo.


Ricerca e politiche

Esther Duflo: ripensare la sicurezza sociale, si deve

Nei Paesi poveri ma anche nelle realtà più ricche si evidenzia una sottovalutazione colpevole dei programmi di sicurezza sociale. Ormai è diventato un problema strutturale.


Clima instabile

Le basi ambientali del concetto di sostenibilità

Nel corso degli anni sono arrivate le riflessioni preoccupate del mondo scientifico a proposito delle criticità nell’habitat naturale. A cui la politica ha finora risposto in maniera insufficiente.


Governance comune

Opzioni economiche, sostenibilità, resilienza

Il mito della crescita economica, perseguito nelle società con politiche aggressive in tutto il mondo, sta segnando questa stagione storica. Con il risultato di un’impennata dell’attività economica globale che non sta andando di pari passo con una prosperità che abbia come scopo lo sviluppo umano integrale.


Rebus globalizzazione

La vicenda storica dello sviluppo sostenibile: un faticoso cammino

Dalla tappa iniziale datata 1972, con la prima Conferenza sull’ambiente umano promossa dall’ONU nella sede di Stoccolma, all’ultima edizione dell’event globale di Economy of Francesco in quel di Assisi, il tema della sostenibilità è venuto a essere sempre più centrale e sistematico.

Lo stato delle cose

Antropologia produttiva

L’impresa green della soft economy italiana

C’è una porzione significativa delle nostre realtà imprenditoriali che riesce a esprimere un legame forte: qualità e bellezza con innovazione e coesione sociale.


Convivenza possibile

Sovranità e sostenibilità: due concetti, una sola alternativa?

La sostenibilità è diventata un valore cruciale da affermare e coltivare. Un elemento cardine del processo di integrazione europeo. Laddove si tende a superare la visione tradizionale dello sviluppo con l’introduzione di una forte spinta etica.


Impatti spazio temporali

Sostenibilità e disuguaglianza: numeri, tendenze, domande

Dentro le percentuali per mettere a fuoco fotografie fondamentali. Come porsi davanti alla complessità, a impronte che richiamano attenzioni e interpretazioni. E alimentano nuovi interrogativi.


Indicatore sostenibile

BES: valutazione e sviluppo oltre il PIL

E venne il momento di elaborare e mettere in campo altri strumenti statistici per indagare le dimensioni del progresso e del benessere sociale che l’indicatore per eccellenza, ovvero il Prodotto Interno Lordo, non è in grado di catturare. Il che è del tutto evidente proprio in materia di sostenibilità.


L’aria che tira

L’impatto dell’ambiente sulla salute dell’uomo

L’essere continuamente sopra i limiti di soglia ha generato un ambiente sofferente. Inquinamento dell’aria e dell’acqua, come altre esposizioni ad agenti pericolosi, hanno via via inciso in misura esponenziale sulla salute delle persone.


La ripartenza della sostenibilità

La nuova strada è la ri-globalizzazione

Con il fallimento della globalizzazione sembrano entrare in crisi le possibilità di attuazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU. Nell’epoca dei conflitti l’attenzione al benessere e al bene comune è del tutto o quasi scemata.


Natura, comunità, persona

Come “domare” il problema della scarsità di risorse naturali

Il percorso di sviluppo nel segno della sostenibilità ha un punto dirimente nella risposta efficace agli stress che sopportano le risorse naturali presenti nel pianeta. Una questione che solo in apparenza è ambientale. Quella della gestione delle risorse naturali è una sfida assai complessa, per certi versi imponente.

Focus

Dare credito

Tutti i giovani sono potenziali imprenditori

Il sistema educativo va ridisegnato in modo che non appena un ragazzo entra a scuola e in università gli venga insegnato che è un imprenditore. Pronto a diventarlo, ma con l’educazione necessita un sistema finanziario in grado di sostenerlo.


Lost in translation

Perché economisti e giuristi non si capiscono quando discutono di “beni comuni”

Quando si ragiona di beni comuni la mente corre subito all’acqua. In termini di concetto non è complicato ritracciare un pensiero condiviso, di tipo valoriale. Le cose si complicano allorché dai concetti, dai principi, si passa alla loro traduzione nella pratica.


Motori ecologici

La nuova frontiera del volo in elettrico o a idrogeno

Per contenere l’inquinamento prodotto dagli aeroplani si studia e si lavora per convertire gli aerei di domani all’utilizzo di motori elettrici. Un tragitto destinato a modificare radicalmente la mobilità nei cieli.


Soggetti attivi

Il valore delle reti relazionali per fortificare le economie locali

Nel tempo dell’antropocene diventa centrale l’influenza dell’uomo sugli ecosistemi. E quindi in un percorso di sviluppo autenticamente sostenibile, non può non entrare in gioco la responsabilità della persona quale soggetto capace di relazione.


La grande dote

Nuova economia: una forte leadership per le imprese

La riforma della governance nelle grandi imprese è un’urgenza non più rimandabile. Un problema italiano, ma non solo. La crisi del capitalismo finanziario che ha dettato il percorso vizioso della globalizzazione per come fin qui l’abbiamo conosciuta impone un cambio di registro.


Ecologia integrale

Gli homeless hanno trovato casa

Senzatetto che vivono per le strade di Austin. Una sera un furgoncino verde va a cercarli per portare a quelle donne e a quegli uomini cibo e vivande. L’iniziativa “on the road” è di Alan e cinque ragazzi. Da quel furgoncino in azione è nato qualcosa che dura.


Amazzonia sussidiaria

Dal cuore della foresta minacciata: la sfida della libertà

Quel che c’è ma non si conosce. Storie di realtà indigene che non scappano dal loro territorio attratte dallo stile di vita delle città. Sono soprattutto i giovani a scegliere di rimanere attaccati alle proprie radici. Che fanno propria la sfida di imparare per poi costruire nella logica di preservare la biodiversità. Non in opposizione alla modernità ma all’insegna di un dialogo costruttivo.

I numeri pubblicati

N.11 (2024)

IO con IA. Intelligenza Artificiale

N.10 (2023)

Giovani. Chi siete? Chi siamo?

N.9 (2023)

Post-globalizzazione. Alla ricerca del senso perduto

N.8 (2023)

Persona, comunità, popolo

N.6 (2022)

Conoscenza e università

N.5 (2022)

Europa

N.4 (2021)

Nuovi luoghi del vivere

N.3 (2021)

Lavoro: centro di dignità permanente

N.2 (2021)

Democrazia: l'amica fragile

N.1 (2021)

Health Care. La febbre del mondo