Istituzioni > Politica e Istituzioni
Scuola di formazione politica, II edizione (2020)

Re-imparare la democrazia

Corso organizzato da Fondazione per la Sussidiarietà e Società Umanitaria, in collaborazione con Fondazione Vittorino Colombo, generAzione, Mi'impegno, SIOI-Sezione Lombardia

Scuola di formazione politica organizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e Società Umanitaria, in collaborazione con Fondazione Vittorino Colombo, generAzione, Mi'impegno, SIOI-Sezione Lombardia.
 

Obiettivo :Offrire contenuti, criteri e ambiti di discussione utili a riformare e rivitalizzare la vita democratica.

Destinatari: Tutti coloro, in particolare giovani, che sono impegnati a diverso titolo nella vita sociale e politica del Paese o sono interessati a farlo.

Quota di partecipazione: La quota di partecipazione è di € 150; € 50 esclusivamente per gli studenti (fino a 25 anni compresi).
Comprende la partecipazione alle cinque lezioni riservate a Milano, coffee break, uso degli spazi comuni, materiale didattico.

 

I principi su cui si basa la democrazia, ritenuti finora immutabili, sembrano in crisi e vengono ora messi in discussione: la necessità di un luogo fisico, il Parlamento, in cui ci si confronti, ci si esprima e si decida per il Paese; la separazione dei poteri, che impedisca la prevaricazione dell’uno sull’altro; il debito pubblico come strumento di sviluppo; la sostenibilità come necessità globale per poter vivere meglio tutti; gli equilibri internazionali e la necessità di un’Europa che abbia un ruolo politico reale. Sono nodi cruciali che occorre affrontare per capire cosa significhi oggi un impegno politico che voglia difendere e promuovere la democrazia. Venute meno le scuole di partito, cresce la necessità, per chi desideri impegnarsi, di imparare che cosa voglia dire concretamente stendere la delibera di un comune, proporre una legge regionale, preparare una legge di bilancio, dialogare tra Governo e Parlamento.
Il secondo anno della scuola di formazione politica organizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e Società Umanitaria si caratterizza per due livelli di proposta: l’ascolto e il dialogo con personalità che approfondiscono i grandi scenari e lezioni su come muoversi in ambito legislativo e amministrativo, con sperimentazioni che permettono di prendere coscienza di quanto si è imparato. Conclude il percorso formativo una trasferta a Bruxelles per incontrare i personaggi che guidano il Parlamento europeo e per rendersi conto di persona di quali sono i luoghi che condizionano la nostra vita pubblica. “Conoscere per decidere” nasce da un’idea condivisa con l’Associazione Italiadecide. 

Accedi alle lezioni

Contenuti correlati

VIDEO | Scuola di formazione politica 2020: le conclusioni

Serve ancora la democrazia?

5 GIU 2020 | AMATO, TAVASSI,VIOLANTE

Crisi della politica, ruolo della società civile, passione per il bene comune. E’ possibile recuperare e rigenerare queste dimensioni nell’epoca della post-ideologia?


VIDEO | Scuola di formazione politica 2020: l’evento inaugurale

Re-imparare la democrazia

21 GEN 2020 | LETTA

Seconda edizione del ciclo “Conoscere per decidere”

Clicca qui!