Welfare > Servizi di Welfare
RICERCA | Dar da mangiare agli affamati

Dar da mangiare agli affamati.

Le eccedenze generate nella filiera agro-alimentare - in Italia 6 milioni di tonnellate, il 17% dei consumi alimentari annui - costituiscono una sfida per chi si interroga su come alleviare la povertà alimentare e per chi si impegna ad aiutare quanti ne soffrono. Si tratta di un numero di persone in continua crescita, che rende ancora più drammatica la situazione a fronte di una crisi che non sembra destinata a risolversi in tempi brevi. Quando le eccedenze non sono recuperate per soddisfare le esigenze alimentari delle persone, diventano spreco, almeno dal punto di vista sociale. Al tempo stesso, non tutte le eccedenze sono eliminabili all’origine;esse sono dunque un’opportunità per ridurre l’insicurezza alimentare. 
Il presente volume illustra i risultati di un primo tentativo di fornire una visione d’insieme del fenomeno dell’eccedenza alimentare e dello spreco nei diversi stadi della filiera agro-alimentare italiana. Sulla base di più di 100 studi di caso condotti nel settore primario, nell’industria di trasformazione, nella distribuzione e nella ristorazione e di un’indagine che ha coinvolto 6.000 nuclei familiari, vengono identificate le cause di generazione delle eccedenze alimentari e vengono stimati i valori dell’eccedenza e dello spreco, per i diversi settori e a livello nazionale. 
Il volume presenta inoltre le modalità di gestione che permettono di ridurre lo spreco e di destinare le eccedenze alla rete di food bank ed enti caritativi che quotidianamente assistono e accompagnano persone e famiglie indigenti. La ricerca offre alcuni suggerimenti e proposte per rendere più virtuoso l’utilizzo delle eccedenze e ridurre il più possibile lo spreco.

 

  • A cura di Paola Garrone, Marco Melacini, Alessandro Perego
  • Editore Guerini e Associati
  • Anno 2012
  • Pagine 272
  • Prezzo 15.00 €
Acquista

Contenuti correlati

RICERCA | Un’analisi del mercato del lavoro in un settore in evoluzione

La filiera agroalimentare

2016 | A CURA DI MARIO MEZZANZANICA

Quali ripercussioni hanno avuto gli anni della crisi dI questo settore? Lo studio analizza l’andamento economico delle imprese della filiera e ne osserva l’incidenza di interventi di innovazione sostenibile. Infine individua, anche attraverso gli annunci sul web, profili e skills delle professioni richieste....


RESEARCH | Facing the food poverty

Feed the hungry: the potential of surplus food recovery

2013 | A cura di Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego

A comprehensive overview of surplus food and food waste generation at the various different stages in the Italian food supply chain. The redistribution of surplus food through the network of food banks and charitable organizations


RICERCA | Our Valuable Children

AVSI OVC Project

2011 | A CURA DI CARLO LAURO, GIANCARLO ROVATI

Il segno del successo di un progetto di sviluppo è dato dalla valutazione dei suoi outcome e dei suoi impatti in relazione alle risorse e alle metodologie impiegate. A tal fine il Dipartimento di Ricerca della Fondazione ha messo a punto per AVSI una metodologia di valutazione dei risultati ottenuti in relazione ad un campione rappresentativo di 1200 bambini ricorrendo...


RICERCA

Alla radice dello sviluppo: l'importanza del fattore umano

2010 | A CURA DI GABRIELLA BERLOFFA, GIUSEPPE FOLLONI, ILARIA SCHNYDER VON WARTENSEE

Il problema della crescita è complesso e comprende varie dimensioni (economiche, sociali, istituzionali ecc.) fra loro complementari. Ciò implica non solo una maggiore attenzione alle specificità del contesto, ma anche l’accettazione del fatto che nessuna ricetta di politica economica porta a risultati in modo meccanico.


RICERCA | Libertà ed efficacia nei servizi pubblici locali

Al servizio della persona e della città

2010 | A CURA DI PAOLA GARRONE, PAOLO NARDI

Un’indagine, promossa dalla Fondazione per la Sussidiarietà, che si è avvalsa anche del confronto con casi internazionali e di una survey condotta su un campione di manager di utilities italiane. E che suggerisce interventi innovativi.


RICERCA | Pima indagine quantitativa e qualitativa

La povertà  alimentare in Italia

2009 | A CURA DI LUIGI CAMPIGLIO, GIANCARLO ROVATI

Pima indagine quantitativa e qualitativa. Il volume raccoglie i risultati della prima indagine quantitativa e qualitativa sulla povertà alimentare in Italia, realizzata dalla Fondazione per la Sussidiarietà...