Vai ai dipartimenti

Gianmaria Martini

Professore ordinario di Economia all'Università degli Studi di Bergamo. Direttore del Dipartimento di Economia e Gestione delle Tecnologie (2010-12). Coordinatore del programma di dottorato in Economia, Management e Tecnologia (DREAMT), scuola gestita congiuntamente all'Università degli Studi di Pavia. Dottore di ricerca in Economia presso l'Università di York (UK) con una tesi sulle strategie delle imprese in mercati competitivi imperfetti e sulle politiche di concorrenza.

L'attività di ricerca si è concentrata inizialmente su modelli collusivi e sull'efficacia della politica antitrust. Più tardi maggiore attenzione è stata dedicata all'analisi della concorrenza non basata sui prezzi nei mercati oligopolistici, cioè la R&S e le restrizioni verticali. Molti contributi si occupano di regolamentazione, con applicazioni al settore energetico (principalmente l'industria petrolifera e l'organizzazione della rete di distribuzione della benzina), al settore del trasporto aereo e al settore della sanità. Recentemente, l'attenzione è stata estesa ai metodi parametrici e non parametrici per stimare l'efficienza tecnica ed economica, con applicazioni al settore sanitario (efficienza degli ospedali) e al settore del trasporto aereo (efficienza degli aeroporti). Ha pubblicato diversi articoli su riviste internazionali e presentato i risultati delle sue ricerche in molte conferenze internazionali.

 

Full Professor of Economics at the Università degli Studi of Bergamo. Head of the Department of Economics and Technology Management (2010-12). Coordinator of the PhD program in Economics, Management and Technology (DREAMT), a School managed jointly with Università degli Studi di Pavia. PhD in Economics at the University of York (UK) with a thesis on firms' strategies in imperfect competitive markets and competition policies.

Research activity focused initially on collusive models and the effectiveness of antitrust policy. Later more effort was dedicated to the analysis of non-price competition in oligopolistic markets, i.e. R&D and vertical restrictions. Many contributions deal with regulation, with applications to the energy sector (mainly the oil industry and the organization of the gasoline retail network), to the air transportation sector and to the health case sector. Recently, the attention has been extended to parametric and non-parametric methods to estimate technical and economic efficiency, with applications to the health care sector (hospital efficiency) and to the air transportation sector (airport efficiency). He has published several papers in international journals and presented his research results in many international conferences.

I suoi interventi

VIDEO | Imparare per ripartire, webinar n. 4

L’economia al tempo del lockdown: infrastrutture digitali

14 MAG 2020 | Guido GARRONE, Fabio FRATICELLI

Quali infrastrutture per la trasformazione digitale? Quali sono le nuove applicazioni digitali? Come le imprese stanno rispondendo?


VIDEO | Imparare per ripartire, webinar n. 3

L’economia al tempo del lockdown: il mercato del lavoro

7 MAG 2020 | Gianmaria MARTINI, Francesco SEGHEZZI, Alessandro MERCURI

Quali impatti e quali proposte nel mercato del lavoro? Quali soluzioni stanno studiando gli advisor per i vari settori? Come le imprese stanno rispondendo al lockdown?


VIDEO | Imparare per ripartire, webinar n. 2

L’economia al tempo del lockdown: aziende e sistema bancario

30 APR 2020 | Alberto GIRARDI, Graziano TARANTINI

Quali strategie sta adottando il sistema bancario per superare la crisi? Quali cambiamenti organizzativi stanno adottando le aziende?


VIDEO | Imparare per ripartire, webinar n. 1

L’economia al tempo del lockdown: scenari macroeconomici

23 APR 2020 | MARCO LEZZI, GIANMARIA MARTINI

Quali sono gli scenari macroeconomici possibili nei prossimi mesi? Quali le dinamiche dei mercati finanziari e le strategie per affrontare la crisi e ripartire? Come le imprese stanno rispondendo al lockdown?


RICERCA | Rapporto sulla sussidiarietà 2014/2015

Sussidiarietà e... spesa pubblica

A CURA DI GIANMARIA MARTINI

Il Rapporto ipotizza un modello innovativo di spesa pubblica che potrebbe integrare centralismo e sussidiarietà, ottimizzando l’uso delle risorse e producendo un aumento del PIL: la spesa pubblica centralizzata rimane essenziale nei settori tipici dell’intervento dello Stato ...


RICERCA | Rapporto sulla sussidiarietà 2015/2016

Sussidiarietà e... politiche industriali

A cura di Paola Garrone, Gianmaria Martini

Quali sono i fattori che permettono alle imprese italiane di essere competitive e crescere? L’Indagine ha coinvolto 380 imprenditori e manager di aziende attive in settori centrali per il Made in Italy (abbigliamento-tessile, agroalimentare-ortofrutta, macchine utensili, legno-arredo).