Al cuore della ripresa dopo la pandemia

“Il lavoro che verrà”, il talk della Fondazione al Meeting

Dopo il successo del 2020, torna al Meeting per l’amicizia tra i popoli il Talk di approfondimento della Fondazione per la Sussidiarietà. Dal 20 al 25 agosto alle ore 19, in presenza in Fiera a Rimini, in diretta streaming e in differita su IlSussidiario.net

Il tema del lavoro viene affrontato con ospiti in studio e in collegamento. Parlano leader e persone in prima linea. Dati e ricerche. Domande in diretta. Reportage dall'Italia e dal mondo.

Partecipano, tra gli altri: Patrizio Bianchi, Gian Carlo Blangiardo, Elena Bonetti, Paolo Gentiloni, Giancarlo Giorgetti, Maurizio Martina, Sabina Nuti, Andrea Orlando, Luigi Sbarra.

Il mondo del lavoro si trova in una affannosa ricerca di assestamento, sconvolto dal salto tecnologico e dall’apertura dei mercati globali che hanno rallentato il sistema delle tutele (aumento dei lavoratori poveri, ma anche sfruttamento dei giovani professionisti), creato disoccupazione, diseguaglianze e messo in discussione il sistema educativo-formativo. L’indebolimento dei legami sociali e dei corpi intermedi, anche per questo, viene rimessa al centro dell’attenzione.

In che cosa e come sta cambiando il mondo del lavoro, in Italia e nel resto del pianeta? Come le innovazioni che si susseguono a grande ritmo potranno contribuire a creare nuova occupazione? Le nuove forme di organizzazione contribuiranno a garantire la dignità del lavoro? Come i cambiamenti che ci aspettano potranno essere fonte di maggiore integrazione e migliore convivenza?

Formazione continua e disponibilità a rimettersi continuamente in gioco diventeranno sempre più centrali. Siamo pronti a vivere questa sfida? Ci sono già le strutture capaci di dare i servizi necessari?

Conducono Massimo Bernardini ed Enrico Castelli, con Giorgio Vittadini e Massimo Ferlini.

La regia è di Eugenio Bollani.

Il Talk è realizzato in collaborazione con il centro di ricerca CRISP dell’Università di Milano Bicocca e l’associazione per gli studi internazionali e comparativi in materia di lavoro, ADAPT.

Clicca qui!