Vai ai dipartimenti

Attilio Scuderi

Si laurea in Lettere Classiche presso “La Sapienza” di Roma (1995). Consegue il dottorato in Studi inglesi, anglo-americani e letterature comparate presso l’Università di Catania (2000). Lavora come Visiting presso l’Università di Duke (NC) nel 2000-2001. Prima ricercatore poi associato di Letterature Comparate presso la Facoltà di Lingue e il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania dove insegna nelle lauree triennali e magistrali. Abilitato all’ordinariato in Critica letteraria e letterature comparate (2016). Delegato del Rettore (gruppo didattica) dal 2013 al 2016. Componente del Presidio di qualità di UNICT dal 2017. Insegna per affidamento Cultura Classica presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Tra le sue pubblicazioni, per la casa editrice Donzelli, L’arcipelago del vivente. Umanesimo e diversità in Elias Canetti, 2016 e Il libertino in fuga. Machiavelli e la genealogia di un modello culturale, 2018; da ultimo Scuola di metamorfosi. La letteratura italiana come provocazione, Mesogea, 2020.
   

He graduates in Classical Letters at "La Sapienza" of Rome (1995). He obtains a doctorate in English, Anglo-American Studies and Comparative Literature at the University of Catania (2000). He works as Visiting Professor at Duke University (NC) in 2000-2001. First researcher and then associate professor of Comparative Literature at the Faculty of Languages and at the Department of Humanities of the University of Catania, where he teaches in the Bachelor and Master degrees. Qualified for the full professorship in Literary Criticism and Comparative Literature (2016). Delegate of the Rector (teaching group) from 2013 to 2016. Member of the Quality Presidium of UNICT since 2017. He teaches Classical Culture at the University Vita-Salute San Raffaele of Milan. Among his publications, for the publishing house Donzelli, L’arcipelago del vivente. Umanesimo e diversità in Elias Canetti, 2016 and Il libertino in fuga. Machiavelli e la genealogia di un modello culturale, 2018; most recently Scuola di metamorfosi. La letteratura italiana come provocazione, Mesogea, 2020.

Clicca qui!