Informativa sulla privacy

 Nota informativa ex art. 13 D.LGS. 196/2003

(Codice in materia di protezione dei dati personali)

 

La Fondazione per la Sussidiarietà, con sede in Milano, Via Legnone 4 nella qualità di Titolare del trattamento dei dati, intende con questa nota fornire l’Informativa prevista dall’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 che prevede disposizioni a tutela della persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

 

Secondo la normativa indicata i dati personali saranno:

- trattati in modo lecito e secondo correttezza;
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità del trattamento;

nel rispetto della riservatezza e dei diritti dell’interessato.

 

I dati personali raccolti saranno trattati sia manualmente che con l’ausilio di strumenti elettronici.

 

I dati personali saranno trattati esclusivamente nell’ambito dello svolgimento delle attività istituzionali della Fondazione per la finalità di:

- assicurare la partecipazione degli interessati alle iniziative promosse dalla Fondazione e la fruizione dei servizi erogati dalla Fondazione da parte degli interessati;
- gestire i rapporti instaurati dagli interessati con la Fondazione;
- esaminare richieste degli interessati e rispondervi;
- solo qualora gli interessati abbiano espresso il consenso, aggiornare gli interessati sulle iniziative della Fondazione anche attraverso l’invio di materiali informativi.

 

Il conferimento dei dati di cui si richiede l’inserimento negli appositi spazi evidenziati nei moduli di adesione alle iniziative e servizi della Fondazione è sempre volontario.

Qualora il modulo evidenzi lo spazio come “campo obbligatorio” si tratta di dati la cui acquisizione è finalizzata a erogare i servizi o a migliorarne la qualità in relazione alla tipologia del destinatario e il loro conferimento è necessario per potere fruire del servizio richiesto.

Diversamente, il conferimento del dato è facoltativo.

I dati potranno essere comunicati al solo fine di perseguire dette finalità a soggetti dai quali la Fondazione si farà assistere nel trattamento dei dati, identificati per iscritto tra soggetti che offrono idonee garanzie di preparazione, professionalità e riservatezza.
Detti ausiliari riceveranno in comunicazione solo i dati necessari per eseguire le rispettive attività.

I dati non saranno oggetto di diffusione.

 

Il trattamento dei dati avviene nel rispetto di idonee misure di sicurezza fisiche, organizzative ed informatiche, onde evitare il rischio di distruzione, perdita, accesso non autorizzato e trattamenti non consentiti o comunque difformi dalle finalità sopra indicate.

L’accesso agli elaboratori utilizzati per il trattamento dei dati è protetto da parole chiave determinate da ciascun Incaricato con vincolo di segretezza e istruzione di modificarle ogni tre mesi.

Gli strumenti elettronici sono protetti dal rischio di intrusione di programmi pirata e danneggiamento per virus informatici con idonei programmi costantemente aggiornati.

Sono adottate procedure di back up dei dati su base quotidiana e per la custodia delle copie di sicurezza, e viene garantito il ripristino della disponibilità di dati e sistemi in caso di malfunzionamento.

Sono adottate specifiche regole per la custodia e l’uso dei supporti rimovibili su cui sono memorizzati i dati e la distruzione dei supporti non utilizzati o cancellazione in modo tecnicamente non ricostruibile dei dati ivi memorizzati.

Tutti gli archivi contenenti dati personali sono ad accesso controllato.

Sono adottate procedure per garantire la custodia delle chiavi degli archivi e dei locali.

E’ stato redatto un documento programmatico sulla sicurezza che viene aggiornato con cadenza annuale.

 

L’art. 7 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 riconosce a ciascun interessato in relazione al trattamento dei dati personali i seguenti diritti:

il diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile, il diritto di ottenere l’indicazione dell’origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati; il diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi si ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati l'attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; il diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei propri dati personali, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei propri dati personali a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Per l’esercizio dei diritti di cui sopra gli interessati possono rivolgersi al seguente indirizzo e-mail: fondazione@sussidiarieta.net.