Immagine Statica
 

A partire dalla convinzione che una società è tanto più umana quanto più sa dare spazio e sostegno alle persone che per vari motivi vivono in uno stato di sofferenza e disagio, Fondazione per la Sussidiarietà e CDO Opere sociali hanno creato nel 2004 una Scuola per Opere di Carità con l’obiettivo di fornire strumenti educativi e formativi a quanti collaborano a diversi livelli con le organizzazioni non profit.

L’obiettivo è quello di introdurre al metodo di lavoro che caratterizza le opere di carità, incentrato sulla condivisione del bisogno e sulla costruzione di luoghi di reale accoglienza.

La Scuola ha saputo valorizzare e rilanciare alcune pluriennali esperienze educative e formative nel campo delle opere di carità e delle imprese sociali.

 

Destinatari
Si rivolge all’ampio pubblico di quanti collaborano in diverso modo con le organizzazioni non profit, sia a livello di volontariato, che a livello professionale.

 

Coordinamento Scientifico
La Scuola è diretta da Mario Dupuis, esperto del settore non profit, presidente di Fondazione Opera Edimar che si occupa dell’accoglienza, recupero e istruzione dei minorenni in situazioni di disagio sociale e abbandono scolastico.

 

Struttura del corso e calendario
La Scuola propone contenuti generalisti, attraverso la riflessione sistematica sull’esperienza lavorativa di alcune opere.
Accanto agli incontri in programma, vengono realizzate alcune visite alle opere associate a CDO Opere sociali, esemplificative dei temi trattati.
Il programma si articola in quattro giornate che prevedono lezioni e momenti assembleari.

Temi degli incontri:
Incontro introduttivo
Condividere il bisogno per affermare la vita: percorsi possibili
Aprire a un compito: i giovani al lavoro nelle opere di carità
Le opere di carità di fronte alla crisi: esempi di lavoro nelle difficoltà economiche.

 

Docenti
I docenti sono manager e dirigenti con grande esperienza nelle opere sociali.

 

Scarica la brochure