• Un mestiere per vivere. Il metodo di ASLAM
  • Far crescere la persona. La scuola di fronte al mondo che cambia
  • S.O.S. Educazione. Statale, paritaria: per una scuola migliore
  • L'università possibile. Note a margine della riforma
  • Esperienza elementare e diritto
  • Il liceo del lavoro
  • Lo sviluppo ha un volto. Riflessioni su un'esperienza
  • All'origine della diversità. Le sfide del multiculturalismo
  • Nelle mani dell'artigiano. Una realtà si racconta
  • Che cos'è la sussidiarietà. Un altro nome della libertà
  • Eppur si muove. Innovazione e piccola impresa
  • Sussidiarietà fiscale. La frontiera della democrazia
  • A qualunque costo? Lavoro e pensioni tra incertezza e sicurezza
  • Banche e finanza. La transizione incompiuta
Punto di fuga

Capitale umano

La ricchezza dell'Europa

 

di Giorgio Vittadini
edizione Guerini e Associati

 

Pagine: 304
Anno: 2004
Prezzo: 15,00 €

 

 

 

 

L'investimento in capitale umano è il cuore della vita economica, sociale e politica. Qualunque innovazione, tecnologia, organizzazione ne è infatti il frutto diretto. Il volume raccoglie degli approfondimenti sul tema sotto diversi profili disciplinari, propone una definizione di capitale umano e illustra i metodi con cui misurarlo. Tratta poi come si genera attraverso il sistema educativo-formativo e propone un’analisi comparata dei sistemi di istruzione italiano, europeo, americano. L’affronto dell’impatto del capitale umano sullo sviluppo imprenditoriale e su quello tecnologico si completa con un’analisi del nesso tra capitale umano e diseguaglianze sociali. Un’idea di fondo emerge attraverso i diversi capitoli: il capitale umano di una persona non è direttamente riducibile a un incremento della capacità lavorativa, misurabile in termini di aumento di reddito e ricchezza. Esso è anche la passione per la costruzione di opere, impegno per un equilibrato sviluppo economico e sociale, contributo gratuito all'edificazione del bene comune.