Euro-Mediterranean School: Introduzione all'imprenditorialità

Fondazione per la Sussidiarietà, con il contributo di Camera di Commercio di Milano, Regione Lombardia e Promos, con la partnership scientifica di Altis (Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore) e il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, promuove la Scuola Euromediterranea, giunta alla sua quinta edizione.

 

Sono 105 i giovani partecipanti al corso di alta formazione, provenienti da 15 Paesi del bacino mediterraneo (Albania, Algeria, Bulgaria, Croazia, Egitto, Giordania, Israele, Italia, Libano, Marocco, Montenegro, Palestina, Siria, Spagna, Tunisia) che approfondiranno le tematiche relative all'internazionalizzazione, allo scopo di imparare ad analizzare lo scenario aziendale e quello di mercato per sviluppare strategie mirate.

 

A fine ottobre ha preso avvio la prima fase del corso di introduzione all'imprenditorialità  in distance learning.
Al termine di questa prima fase i corsisti saranno in grado di realizzare un business plan, sulla base del quale avverrà la selezione dei 20 candidati che accederanno alla fase residenziale del corso, che inizierà a Milano in febbraio.