Centri di ricerca

Le singole ricerche del Focus in media della Fondazione per la Sussidiarietà sono svolte sotto la direzione di uno o più membri del Comitato scientifico e affidate ai seguenti Centri e Istituti di ricerca accreditati a livello internazionale:

 

CCPR - Centre for Cultural Policy Research - University of Glasgow – Scotland, UK
Direttore accademico: Philip Schlesinger
Direttore esecutivo: Gillian Doyle

La mission del CCPR è produrre ricerche empiriche, analitiche e teoriche a livello internazionale, che contribuiscano ad allargare il dibattito pubblico sulla cultura, la comunicazione e le media policies in Scozia, Regno Unito, Unione Europea e nel resto del mondo. È al centro di una rete di relazioni internazionali con policy makers, agenzie culturali, istituzioni mediali, enti e istituzioni governative. I suoi principali temi di ricerca riguardano la creatività e l’innovazione nelle industrie culturali e dei media, le identità culturali e nazionali e le comunicazioni in un contesto globale; l’organizzazione e l’economia dei media, la regolazione dei media e le politiche culturali nel Regno Unito e nell’Unione Europea, il giornalismo e i media, lo sport e i media.
Il CCPR rappresenta una voce indipendente e ha acquisito un grande prestigio grazie alla sua capacità di essere una fonte molto autorevole di analisi critiche.

CCPR - Centre for Cultural Policy Research
University of Glasgow
9 University Avenue
Glasgow, G12 8QQ, Scotland, UK
www.gla.ac.uk/schools/cca/research/ccpr/
E-mail: arts-ccpr@glasgow.ac.uk

 

CMDI - Centre for Media and Democratic Innovations “Massimo Baldini” – LUISS “Guido Carli” – Roma, Italia
Direttore: Michele Sorice

Il CMDI è stato fondato alla LUISS nel 2009, con il nome di Centre for Media and Communication Studies e, fin da allora, dedicato alla memoria di Massimo Baldini, filosofo e preside della Facoltà di Scienze Politiche. Il Centro nasce dalla fusione di due realtà scientifiche pre-esistenti: a) il Centre for Media and Cultural Studies (Crisc-Cmcs), nato nel 1997 come “Osservatorio sui media” presso l’Università di Roma La Sapienza e successivamente eretto come centro di ricerca indipendente e b) la Sezione di ricerca sulla comunicazione della LUISS, nata nel 2003 e diretta da Massimo Baldini.
Diretto da Michele Sorice, il Centro è membro istituzionale di ECREA (European Communication Research and Education Association) e partecipa alle attività della Political Studies Association of the United Kingdom (PSA), dello European Consortium for Political Research (ECPR) e dell’International Political Science Association (IPSA). I settori principali di attività riguardano le seguenti aree scientifiche: Democrazia deliberativa e partecipativa; Gender Politics; Giornalismo e sistema dei media; Innovazione democratica; Media e democrazia; Media system e istituzioni politiche europee; Open government; Partiti politici, movimenti sociali e cittadinanza attiva; Web 2.0 e sfera pubblica.
Il CMDI pubblica una serie di volumi online (CMCS Working Papers), pubblicazioni con ISBN e peer-reviewed.
CMDI - Centre for Media and Democratic Innovations “Massimo Baldini”
LUISS “Guido Carli” – Dipartimento di Scienze Politiche
Viale Romania, 32
00197 Roma RM – Italia

http://cmcs.luiss.it
e-mail: info@cmcsluiss.org

 

 

IMeG - Istituto Media e Giornalismo – Università della Svizzera Italiana – Lugano, Svizzera
Direttore: Stephan Russ-Mohl
Professore Emerito: Giuseppe Richeri

L’Istituto Media e Giornalismo è stato creato all’interno della Facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università della Svizzera Italiana di Lugano nel 1999. Svolge attività di ricerca, anche attraverso progetti competitivi e commissionati, in particolare nelle seguenti aree: l’organizzazione e le strategie economiche delle imprese comunicative e le strategie politiche delle istituzioni nazionali e internazionali; l’evoluzione storica dei processi produttivi e del ruolo dei media in diversi contesti socio-politici, economici, culturali; le forme di accesso e di fruizione dei media e le modalità di consumo dei loro contenuti; le trasformazioni delle professioni del settore mediale; le pratiche professionali che riguardano il giornalismo, in particolare il paragone tra diverse culture giornalistiche, il newsroom management e i metodi per migliorare e controllare la qualità giornalistica. Fanno parte dell’IMeG l’Osservatorio Europeo di Giornalismo (EJO), coordinato da Stephan Russ-Mohl, e l’Osservatorio sui Media e le Comunicazioni in Cina (CMO), coordinato da Giuseppe Richeri.

IMeG – Istituto Media e Giornalismo
USI – Università della Svizzera Italiana
Via Giuseppe Buffi, 13
CH-6904 Lugano TI – Svizzera
www.imeg.com.usi.ch/
E-mail: imeg.com@usi.ch

 

OssCom – Centro di ricerca sui media e la comunicazione – Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano, Italia
Direttore: Piermarco Aroldi

OssCom è un Centro di ricerca dell’Università Cattolica di Milano. Dal 1994 conduce analisi sui media e l’industria culturale, fornendo un supporto alle imprese e alle istituzioni. Il suo approccio è caratterizzato sia da una prospettiva d’indagine sistemica sull’industria culturale, sia dall’approfondimento di specifici comparti tanto sul piano del consumo che su quello della produzione. Si distingue per una tradizione di studio sulle dinamiche di innovazione tecnologica e dei media digitali, con una peculiare attenzione alle sfide metodologiche poste dai social media. Diretto da Fausto Colombo fino al 2012 e oggi da Piermarco Aroldi, OssCom è membro dei principali network europei dedicati alla ricerca scientifica su media e trasformazioni sociali. Tra gli altri è referente italiano del network di ricerca EU Kids Online, promosso e finanziato dal Safer Internet Programme della Commissione Europea. Le sue attività di ricerca coprono numerose aree e temi e integrano differenti metodologie che permettono al committente di modulare i propri obiettivi secondo diversi livelli di analisi: analisi di prodotto e dell’offerta; analisi delle audience/users e delle pratiche fruitive; analisi di scenario e di contesto.

OssCom – Centro di ricerca sui media e la comunicazione
Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano
Largo Gemelli 1
20123 – Milano
http://centridiricerca.unicatt.it/osscom
E-mail: osscom@unicatt.it